PADEL

ISLAND

Il padel, lo sport che ha conquistato il mondo, arriva a Busto Arsizio con due campi di ultima generazione

Il padel, lo sport che ha conquistato il mondo, arriva a Busto Arsizio con due campi di ultima generazione

Cos’è il padel?

Il padel è uno sport di racchetta che combina elementi del tennis, dello squash e del badminton e che può essere praticato sia indoor sia outdoor. Nato alla fine degli anni Sessanta, il padel prevede che in campo vi siano sempre 2 coppie di giocatori a sfidarsi. 

Il campo, di dimensioni più piccole rispetto a quello da tennis, è lungo 20 m e largo 10 m e diviso al centro dalla classica rete. A delimitare lateralmente il campo vi sono reti metalliche alte 3 metri, mentre sul fondo le pareti sono in vetro ed alte 4 metri. Le barriere che delimitano il campo fanno parte dell’area di gioco.

Quali sono le regole del padel?

Le regole del padel sono poche e molto simili a quelle del tennis. Le piccole differenze rispetto all’altro sport contribuiscono a rendere il gioco divertente e alla portata di tutti.

Regole base

N

Gli incontri si suddividono in set. Ogni set è composto da 6 game. Gli incontri sono al meglio di 3 set.

N

È ammesso che la palla esca dal recinto del campo dopo che i giocatori l’hanno colpita e fatta rimbalzare nel campo avversario.

N

La pallina non può toccare al volo le barriere che circondano il campo e non può rimbalzare due volte sul pavimento.

N

È ammesso respingere la palla al volo, ma non in risposta al servizio.

N

La palla deve essere colpita prima che tocchi terra la seconda volta.

N

Il giocatore serve diagonalmente a partire dall’area di battuta destra. Prima di battere il giocatore deve far rimbalzare la pallina sul pavimento prima di colpirla.

N

I giocatori possono colpire le pareti nella propria metà campo con la palla e fare in modo che essa superi la rete e entri nella metà campo avversaria.

N

I giocatori possono uscire dal campo attraverso le uscite laterali e colpire la palla se essa non ha rimbalzato due volte a terra.

N

I giocatori possono colpire le pareti del campo per permettere alla palla di entrare nella metà campo avversaria superando la rete. Una palla che colpisce l’angolo di intersezione tra pareti laterali e di fondo è considerata buona.

N

La palla non può essere colpita da due giocatori della stessa squadra durante la risposta e, tantomeno, non può essere toccata più di una volta.

Assegnazione dei punti

N

Il punteggio segue le stesse regole del tennis (15, 30, 40, vantaggio - assegnato alla squadra che fa prima due punti).

N

Si ottiene un punto quando la palla rimbalza due volte sul campo avversario.

N

Si ottiene un punto quando la palla colpisce al volo le barriere del campo avversario e rimbalza due volte sul pavimento.

N

Si ottiene un punto quando la palla rimbalza correttamente nel campo avversario per poi oltrepassare i limiti del campo o colpisce un elemento estraneo all’area di gioco.

Perdita dei punti

N

Si perde il punto quando la palla rimbalza due volte sul campo senza venire respinta

N

Si perde il punto se il giocatore colpisce la palla al volo prima che essa abbia oltrepassato la rete

N

Si perde il punto se un giocatore colpisce la palla ed essa tocca le maglie o il pavimento del suo campo

N

Si perde il punto se i giocatori della stessa squadra colpiscono la palla contemporaneamente o consecutivamente

N

Si perde il punto se un giocatore tocca la palla o se la colpisce più volte durante la risposta

N

Si perde il punto palla in gioco tocca il giocatore o qualsiasi cosa il giocatore porti che non sia la racchetta

N

Si perde il punto se la palla respinta da un giocatore tocca al volo qualsiasi parte del campo avversario, la maglia metallica o un elemento estraneo al campo (rete, cinghia centrale, paletti di supporto o fascio), per poi cadere sul campo avversario

N

Si consegna il punto agli avversari quando la palla colpisce il corpo di uno di loro

Chi può giocare?

Il padel è uno sport adatto a persone di tutte le età. Dai principianti agli agonisti, tutti possono giocare a padel: per praticare lo sport non sono richiesti alti livelli di resistenza, coordinazione o velocità, ma solo tanta voglia di divertirsi e di mettersi in gioco.

Le dimensioni ridotte del campo rendono semplice giocare anche a chi non ha mai praticato sport o chi riprende l’attività sportiva dopo un lungo periodo di fermo.

Un altro elemento che fa del padel uno sport adatto a tutti è la racchetta: più corta e leggera rispetto a quella da tennis, è maneggevole ed offre grande sensibilità durante il gioco, permettendo ai giocatori di colpire la palla in modo corretto senza aver bisogno di tante lezioni per apprendere la tecnica.

Che attrezzatura sportiva serve?

Tutta l’attrezzatura può essere noleggiata presso la nostra struttura.
N

Abbigliamento da tennis

N

Scarpe da padel, con suola adatta al tipo di terreno su cui si gioca

N

Racchette da padel (telaio pieno, in fibra di carbonio o acciaio; peso e forma variano in base alle preferenze del giocatore)

N

Palline da padel (identiche a quelle da tennis per dimensione, forma e colore, ma con meno pressione)

Scopri di più!