Padel: come si gioca? Ce lo spiega Padel Island

Il padel, come si gioca e tanto altro ancora

Fino a poco tempo fa riuscire a trovare qualcuno che conoscesse il padel e come si gioca era un’impresa quasi impossibile. Tuttavia, negli ultimi tempi la popolarità di questo sport di racchetta è cresciuta in modo vertiginoso, tanto che gli appassionati che si sfidano con regolarità nei particolari campi che ospitano questa disciplina sono sempre di più.

Con l’aumento dei curiosi che vorrebbero prendere in mano la racchetta ed incominciare a macinare punti, rispondere in modo esaustivo all’eterna domanda “padel: come si gioca?” è diventato ancora più importante. È per questa ragione che oggi abbiamo voluto dedicare uno dei nostri approfondimenti proprio alle regole del padel e – perché no? – ad offrirvi qualche dritta per diventare dei veri campioni in men che non si dica. 

Dopotutto, chi meglio degli esperti di Padel Island, uno dei centri dedicati a questo giovane sport dotato degli impianti migliori e più innovativi della Lombardia, può aiutarci a scoprire qualcosa di più sul padel e come si gioca? Negli ultimi mesi, sul nostro blog abbiamo parlato delle origini di questo sport, dei suoi campioni più grandi e dell’attrezzatura necessaria per scendere in campo preparati; è quindi arrivato il momento di addentrarci nelle sue regole. 

Padel, come si gioca: scopriamo assieme le regole fondamentali

La buona notizia per i fan degli sport di racchetta è che la maggior parte delle regole del padel somigliano a quelle del ben più famoso tennis. Se avete quindi già un po’ di familiarità con questa disciplina non avrete nessuna difficoltà ad imparare tutto sul padel e come si gioca, ve lo possiamo assicurare! Un’altra bella notizia è che tutte le modifiche al regolamento del tennis sono state introdotte per rendere il gioco più semplice e alla portata anche di chi non è un atleta provetto. 

Tornando però al padel e come si gioca, una delle novità più importanti rispetto al tennis è che per scendere in campo vi servirà per prima cosa un compagno; ogni incontro, infatti, avviene tra due coppie di avversari, il che rende questo sport perfetto per passare un po’ di tempo con i propri amici. La presenza di una seconda persona al vostro fianco, inoltre, permette di rispondere agli attacchi degli avversari con più facilità e di risparmiare molte energie!

Tuttavia, quello che maggiormente salta all’occhio quando si pensa al gioco del padel è il particolare campo in cui avvengono le partite. Molti alla vista della “gabbia” che circonda il campo si sentono un po’ spaesati, ma è proprio grazie a questa struttura se è stato possibile introdurre alcune delle regole che rendono così divertente questa disciplina. Per esempio, lo sapevate che le pareti fanno parte della superficie di gioco e che è possibile far rimbalzare la palla su di esse per farle raggiungere la metà campo avversaria?

A proposito dei rimbalzi, la palla non può farne più di due prima di essere colpita, mentre le risposte “al volo” sono consentite solo se non in risposta ad un servizio. Altra regola importante per capire il padel e come si gioca è che due compagni di squadra non possono colpire la palla durante un’unica risposta. 

Queste sono ovviamente soltanto alcune delle regole del padel. Se però volete scoprire tutte le altre, vi invitiamo a visitare la pagina del nostro sito dedicata al padel e come si gioca oppure potete sempre iscrivervi ad uno dei corsi che Padel Island mette a disposizione di tutti i suoi clienti. 

Per maggiori informazioni, cliccate qui

Scopri di più!